eItalia, un magazine per la promozione del Made in Italy nel mondo

Per il magazine eItalia ho realizzato, per diversi anni, l’impaginazione e alcuni restyling, assolutamente necessari per aggiornarne l’aspetto grafico e comunicativo.
Il restyling è un’operazione fondamentale perché come in tutti i settori, anche nella grafica, i gusti e le tendenze sono in continuo aggiornamento e cambiamento.
Ma su cosa deve puntare un grafico editoriale, per poter mantenere l’immagine che un prodotto ha nel mercato, ed allo stesso tempo darne una veste rinnovata?
Personalmente “passo in rassegna” quotidianamente vari portali che raccolgono progetti di altri professionisti provenienti da tutto il mondo, per avere idea di tendenze e grafiche del momento. Uno tra i più autorevoli esponenti di questo concetto è a mio avviso Behance.
Ritengo questo mio continuo aggiornamento una fase assolutamente necessaria per un Graphic Designer. Questo non significa dover seguire per forza alcune linee, ma piuttosto carpire particolari elementi vincenti, elaborarli secondo il proprio gusto, la propria visione e l’esigenza del cliente e realizzare così un risultato totalmente personalizzato e di buona efficacia comunicativa.